Giordano Morettini



Nato il 24 settembre dell'ormai sempre più lontano 1974,
ho frequentato le scuole elementari a Paradiso dal 1980 al 1985. Dallo stesso anno fino al 1989 mi si poteva trovare alle Scuole Medie a Barbengo, mentre dal 1989 al 1995 spremevo le mie meningi sui banchi del Liceo linguistico a Lugano.
Nel 1995 inizia la mia esperienza universitaria a Friborgo quale studente di musicologia, etnologia e scienze delle religioni, che termina nel 2000.

Al periodo della scuola media (per la precisione al 1987) risale il il mio interessamento al mandolino, grazie alla scuola del Gruppo mandolinistico di Gandria, allora sotto la direzione di Mauro Pacchin. Subito dopo ho cominciato a strimpellare la chitarra, "rubando" un po' l'arte e mettendola da parte.
Nel 1990 eccomi socio fondatore dell'allora Gruppo Mandolinistico di Lugano (ora Orchestra Mandolinistica di Lugano), nella quale ho suonato il mandolino fino al 1996.

Durante i miei anni da liceale ho cantato nella Schola Cantorum del Liceo di Lugano e nel Gruppo Vocale Luca Marenzio di Mendrisio, sotto l'attenta guida del M° Luigi Quadranti, allora anche mio professore di musica.
La mia carriera di corista è poi proseguita a Friborgo dapprima nel Choeur des XVI, diretto dal M° André Ducret; poi nel Choeur Carmina, diretto da Thierry Dagon.
Dopo il mio ritorno in Ticino mi sono anche interessato alla grande famiglia degli ottoni, imparando i rudimenti del flicorno baritono nella Carnasc Band, dove attualmente suono il trombone a coulisse.
Lo studio del flicorno (tenore) prosegue tuttora nella Ticino-X-Project.